Visite ai luoghi pavesiani - 2017
La Biblioteca Comunale di Santo Stefano Belbo e la Fondazione Cesare Pavese...
Conferenza stampa di presentazione del Pavese Festival 2016
Mercoledi 6 luglio 2016, alle ore 11, presso il Circolo dei lettori di Tori...

08/11/2014
"PAROLE CONTROTEMPO" - Incontri letterari in Biblioteca

"PAROLE CONTROTEMPO"

Santo Stefano Belbo
Ottobre-novembre 2014

Riprendono gli incontri letterari promossi dalla Biblioteca “C. Pavese” di S. Stefano Belbo per la cura di Marco Cavallarin e Franco Vaccaneo. Dopo il successo della rassegna estiva dedicata alla lettura di capolavori della letteratura, conclusasi a luglio con il Viaggio in Italia con lo straordinario intervento di Guido Ceronetti, da ottobre ci si sposta in alcune tra le più belle località collinari di S. Stefano Belbo, nella magia dei colori autunnali, in compagnia di personalità della cultura italiana in dialogo con i lettori.
Tema di questa nuova tornata autunnale sono le PAROLE CONTROTEMPO, riflessioni inattuali per un mondo più desiderabile, con gli autori della omonima recente collana della casa editrice IL MULINO di Bologna.

Nostri ospiti saranno, in ordine di programmazione:

Paolo Legrenzi in compagnia di Pier Paolo Pracca (11 ottobre, ore 17, Cascina delle Rocche, Loc. Moncucco 50, Santo Stefano Belbo)). Legrenzi, professore di psicologia a Venezia Ca' Foscari, parlerà di Frugalità. "Un libro dedicato al nostro futuro, che dovrà essere ricco e frugale".

Salvatore Natoli in compagnia di Cecilia Ghelli (8 novembre, ore 17, Cascina Ca' d'Gal, Strada Vecchia di Valdivilla 1, Santo Stefano Belbo). Natoli, professore di filosofia teoretica a Milano Bicocca, parlerà di Perseveranza."La virtù che non cede alle difficoltà e regge nel tempo".

Gabriella Caramore in compagnia di Paolo De Benedetti (21 novembre, ore 17, Cascina L'Arché, Loc. Vogliere 44, Santo Stefano Belbo). Caramore, professoressa di religione e comunicazioni alla Sapienza di Roma, conduttrice del programma radiofonico RAI Uomini e profeti, parlerà di Pazienza. "Aver cura del vivente richiede tempo, attenzione, attesa: in una parola, pazienza".

L’incontro di chiusura è dedicato al grande pianista canadese Glenn Gould (29 novembre, ore 17, Oratorio dell'Immacolata, San Giorgio Scarampi - AT) raccontato da Roberto Carretta con Ancuza Aprodu al pianoforte, per una riflessione sulla lentezza e il silenzio in musica. "Più penso al silenzio e più la musica mi parla" (Mario Brunello).

I primi tre incontri si svolgeranno presso alcuni agriturismi del territorio santostefanese, il quarto presso la Scarampi Foundation di San Giorgio Scarampi (AT). Intendiamo così valorizzare alcune risorse delle Langhe piemontesi che, recentemente annoverate nel Patrimonio dell'Unesco, hanno nel paesaggio e nell'accoglienza i loro punti di forza.
Questo nuovo ciclo di incontri è realizzato in collaborazione con la casa editrice IL MULINO, con il patrocinio dell’ORDINE DEGLI PSICOLOGI DEL PIEMONTE e con il sostegno della SCARAMPI FOUNDATION di S. Giorgio Scarampi, della FONDAZIONE CRT e del Comune di SANTO STEFANO BELBO.

INFORMAZIONI: Franco Vaccaneo, 0141.840894 (Biblioteca "C. Pavese"), f.vaccaneo@santostefanobelbo.it; Marco Cavallarin, mcavallarin@gmail.com


Scarica programma