Il Museo Pavesiano

Il nuovo Museo Pavesiano, allestito al secondo piano della struttura, è costituito da un'installazione interattiva e una serie di video proiezioni relativi al territorio e alla vita, privata e professionale, di Cesare Pavese. 

Sono esposti inoltre una serie di libri appartenuti allo Scrittore, prime edizioni, libri con dedica e alcuni suoi oggetti personali. Il tutto coronato da una serie di fotografie in bianco e nero realizzate da Mario Dondero che immortalano i luoghi pavesiani, non solo quelli di Santo Stefano Belbo, ma anche quelli di Torino, Roma, Brancaleone Calabro, Serralunga di Crea.