Tra le righe: incontri con l’autore

Una nuova iniziativa dedicata alla letteratura contemporanea, a cura della biblioteca civica di Santo Stefano Belbo: primo appuntamento, il 9 ottobre con Nicola Lagioia.

Con la rassegna annuale Tra le righe, la biblioteca civica “Cesare Pavese” propone una serie di incontri con importanti autori del panorama letterario italiano nella cornice di Santo Stefano Belbo. Tre gli appuntamenti della stagione autunnale, in altrettanti luoghi simbolo del paese: lo splendido belvedere di Cascina delle Rocche, a Moncucco; la chiesa medievale dei SS. Giacomo e Cristoforo; l’azienda Tosa Group, che sabato 25 settembre 2021 ha inaugurato la prima biblioteca aziendale di Santo Stefano Belbo (la seconda pubblico-privata del Piemonte). In tutte le occasioni sarà possibile acquistare copie dei libri presentati.

Tra le righe: il calendario autunnale

Lo scrittore dialogherà con Pierluigi Vaccaneo, direttore della Fonazione, e Daniela Bussi, referente della biblioteca civica, nella suggestiva cornice di Cascina delle Rocche sulla collina di Moncucco. Con letture dal vivo a cura del Collettivo Crisalide. In caso di maltempo, l’incontro si svolgerà nella chiesa dei SS. Giacomo e Cristoforo.

  • Domenica 14 novembre 2021, ore 16.00 | Gian Luca Favetto, La letteratura come ricerca: poesia e viaggio

L’autore proporrà un percorso ispirato a due suoi libri: Attraverso persone e cose. Il racconto della poesia. (Add editore) e Bjula delle betulle. Un viaggio intorno al mondo (Aboca)A presentare l’incontro nella chiesa dei SS. Giacomo e Cristoforo, Daniela Bussi, referente della biblioteca civica. 

Lo scrittore dialogherà con Daniela Bussi, referente della biblioteca civica, e Federico Bena, titolare della libreria L’ibrida bottega di Torino. Ad ospitare l’incontro, l’azienda Tosa Group (Largo IV novembre, 109).

Info e prenotazioni

Tutti gli incontri sono gratuiti con obbligo di prenotazione telefonica o via mail, fino a esaurimento posti: +39 366 7529255 – biblioteca@fondazionecesarepavese.it

Per poter accedere agli incontri è necessario essere in possesso della Certificazione verde Covid-19 (green pass) in corso di validità, da esibire all’ingresso in forma digitale o cartacea unitamente a un documento di identità. La certificazione non è richiesta ai minori di 12 anni.

Iniziativa realizzata con il contributo del Ministero della Cultura – Direzione Generale biblioteche e diritto d’autore – Fondo per la promozione della lettura, della tutela e della valorizzazione del patrimonio librario 2021

Facebook
LinkedIn
Twitter
Telegram
WhatsApp
Email