Cartoline d’epoca

Inaugura sabato 19 febbraio la mostra Cartoline d’epoca. La storia delle Langhe nelle cartoline del secolo scorso a cura del collezionista Angelo Magliacane.

Un ideale percorso tra i borghi delle Langhe patrimonio UNESCO si snoda tra le immagini e le memorie immortalate nelle cartoline d’epoca collezionate nel tempo da Angelo Magliacane ed esposte nella chiesa dei SS. Giacomo e Cristoforo dal 14 febbraio al 31 marzo 2022. Un’occasione per ripercorrere la storia del nostro territorio attraverso una piccola grande invenzione nata 150 anni fa nell’Impero austro-ungarico: la cartolina postale.

Un gesto d’altri tempi

“Da ragazzino (e anche oggi) mi bastava comprare una cartolina in ogni stazione, scarabocchiare qualche parola a matita e imbucarla, cosa che esaltava il mio piacere di viaggiare e mi teneva unito con parenti e amici. Sono molte, comunque, le persone che possono ricordare i giorni in cui era considerato necessario e piacevole questo piccolo pensiero.

E poi, in quel bellissimo gesto, infilare la cartolina nel porta lettere rosso e aspettare con trepidazione che arrivasse a destinazione veniva raccolto tutto il piacere che si provava nel rendere partecipe l’altra persona di quello che per noi in quel momento era gioia e felicità. A volte purtroppo le cartoline arrivavano dopo che si era tornati dalle vacanze ma l’importante per chi la riceveva era aver qualcosa di scritto che rimaneva nel tempo, oltre alla consapevolezza che l’altra persona ti aveva pensato e aveva scelto quell’immagine per te.

[…] Sono sempre alla costante ricerca di qui cartoncini illustrati che sono segno e traccia della storia dei nostri bellissimi borghi ed anche della vita quotidiana dei nostri avi e la nostalgia è sicuramente una delle ragioni per cui io colleziono cartoline.”

Info

Cartoline d’epoca. La storia delle Langhe nelle cartoline del secolo scorso

A cura di Angelo Magliacane
Da lunedì 14 febbraio a giovedì 31 marzo 2022, negli orari di apertura della Fondazione
(dal lunedì al sabato, dalle 10.00 alle 12.30 e dalle 14.00 alle 18.00)

Inaugurazione: sabato 19 febbraio 2022, ore 17.00

Chiesa SS. Giacomo e Cristoforo, Santo Stefano Belbo
Piazza Luigi Ciriotti, 1 (già Piazza Confraternita)

Ingresso libero e gratuito con green pass rafforzato

Facebook
LinkedIn
Twitter
Telegram
WhatsApp
Email