Premio Pavese 2019

Il Premio Pavese, nella sua veste rinnovata, omaggia la figura di Cesare Pavese con quattro sezioni che ne rispecchiano la poliedrica attività: editoria, saggistica, traduzione e, dal 2020, narrativa. Nuova anche la giuria, composta da Giulia Boringhieri, Gian Arturo Ferrari, Claudio Marazzini, Alberto Sinigaglia e Pierluigi Vaccaneo. La 36a edizione, svoltasi a Santo Stefano Belbo il 26 e 27 ottobre 2019, ha visto tra i premiati Susanna Basso per la Traduzione, Giuseppe Patota per la Saggistica ed Elisabetta Sgarbi per l’Editoria. 

La giuria 2019

Giulia Boringhieri, Gian Arturo Ferrari, Claudio Marazzini, Alberto Sinigaglia, Pierluigi Vaccaneo: ecco i nuovi giurati del Premio Cesare Pavese.

Scopri di più

I partner

I partner dell’edizione 2019 del Premio Pavese: Comune di Santo Stefano Belbo, Regione Piemonte, Fondazione CRC, Fondazione CRT.

Scopri di più

NEWS

Premio Pavese

Premio Pavese: la parola alla giuria/3

Aspettando il Premio Pavese 2019, abbiamo chiesto ai membri della giuria di raccontarci il nuovo corso dell’iniziativa. Qui, il punto di vista di Claudio Marazzini. Perché il Premio Pavese? In una nazione in cui sono diversi i Premi letterari, quale può essere il valore aggiunto di un Premio dedicato al grande

Scopri di più